Ersu: assemblea con gli studenti

Un incontro, o meglio un’assemblea come ha voluto definirla il presidente dell’Ersu di Catania, professore Alessandro Cappellani, per scambiare gli auguri natalizi, ma soprattutto per fare il punto della situazione.

Nel Centro Culturale dell’Ersu, alla Cittadella Universitaria, gli studenti universitari hanno incontrato, mercoledì pomeriggio, il presidente Cappellani e tutto lo staff dell’Ente regionale per il diritto allo studio universitario.

Tanti i problemi affrontati, tante le cose da perfezionare. Il presidente Alessandro Cappellani ha risposto ad ogni singola domanda, fornendo spiegazioni chiare e rassicurando i presenti sulla tempestività degli interventi che saranno fatti.

“Da cinque mesi sono alla presidenza dell’Ente e alla vigilia di Natale mi è sembrato opportuno incontrare i nostri studenti – esordisce Cappellani -. Questa è un’assemblea dove ognuno può intervenire e dire la sua nel rispetto della democrazia e della trasparenza che il nostro Ente ha sempre avuto. L’Ersu è degli studenti e tutti noi siamo a disposizione per migliorare i servizi che eroghiamo. Ai primi di marzo ci incontreremo nuovamente per fare il punto della situazione”. Insomma sono state abbattute le barriere. E, grazie all’iniziativa del prof. Cappellani, gli studenti avranno un contatto diretto con l’Ente. L’auspicio è che il 2013, ormai alle porte, possa portare una ventata di novità positive. Entro il 15 gennaio saranno pronte le borse di studio per coloro che ne hanno diritto. Proprio mercoledì sera è stata inaugurata una nuova mensa, in via Vittorio Emanuele, di fronte alla facoltà di Scienze Politiche. Una buona notizia per gli studenti, considerato che l’Hotel Costa e la mensa Oberdan sono chiuse, il primo per rischio sismico, la seconda per cedimenti strutturali (già avviato il bando di gara per la ristrutturazione).

Tanti i quesiti e gli interrogativi posti dagli studenti intervenuti, ai quali ha dato risposte anche il prorettore Maria Luisa Carnazza. Molto apprezzati gli interventi del Dirigente Lo Bianco e le risposte fornite dai funzionari dell’ERSU Sig.ra Alberti (Sussidi Straordinari), Sig.ra Battello (Attività Culturali), Sig. Marrone (Ufficio Assegnazione), Sig. Reale (Cds Cittadella) e Dott. Romano (Ristorazione). Il capo dell’Ufficio stampa Dott. Giampiero Panvini ha illustrato le numerose iniziative didattiche promosse, quali il Premio Pirandello, giunto alla seconda edizione, la Giornata di studio per la professione di giornalista, per la professione medica e l’incontro con il dirigente del Ministero della sanità israeliana, dott. Afek.

Presenti, inoltre, l’ingegnere Francesco Sciuto, dirigente responsabile dell’Unità operativa, il professore Roberto Tufano consigliere di amministrazione ed il professore Antonino Risitano Vicepresidente dell’Ersu.

Umberto Pioletti